Sito ufficiale

HomeNewsCampionati Dilettanti ItalianiCampionati giovanili Marche - PROVINCIALI

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Campionati giovanili Marche - PROVINCIALI

07/04/2017 13:11

GIOVANISSIMI PROVINCIALI


Nel girone A di Pesaro-Urbino Villa San Martino e Carissimi travolgono le rispettive avversarie e continuano a guidare a braccetto la classifica. Sono due anche le capolista del girone C (Ancona): la Fortitudo perde lo scontro diretto con il Monserra e subisce l’aggancio di quest’ultimo in vetta. Il Villa Musone (girone E) strapazza il povero Giovane Offagna San Biagio vanificando così il successo del leader degli inseguitori, il Camerano, che nella sfida con il Candia Baraccola Aspio copia e incolla il risultato della capolista. A Macerata (girone F) lo Junior Macerata si inceppa in casa del San Giusto, perdendo un po’ del proprio vantaggio nei confronti della Giovanile Corridoniense, che sbriga senza difficoltà la pratica Camerino Calcio. Il San Ginesio infligge una netta sconfitta al Potenza Picena, che scende dalla prima posizione del girone G a vantaggio del San Francesco Cingoli, ora unica capolista del raggruppamento. Nel girone H (Fermo) il San Marco si inceppa con il Tignum Montegiorgio, mentre ad Ascoli Piceno si segnalano le vittorie in doppia cifra di Cuprense e Offida, prime due forze del girone I. Nel girone L l’Arquata scavalca in seconda posizione i Piccoli Diabolici, sconfitti dallo Sportlandia.


Trovi tutti i risultati e le classifiche aggiornate dei vari gironi cliccando qui:


PESARO-URBINO ANCONA FERMO MACERATA ASCOLI PICENO



ALLIEVI PROVINCIALI


Strepitosa prova di forza della Vis Pesaro, che manda un chiaro segnale a tutte le rivali del girone A di Pesaro-Urbino strapazzando a suon di gol il malcapitato Urbania. Il Delfino Fano però non molla e resta nella scia della capolista grazie al successo sul Gabicce Gradara. Anche il Fermignano, leader del girone B, non va tanto per il sottile nei confronti della Nuova Real Metauro, mentre il Cantiano pareggia in casa del Roveresca perdendo terreno dalla vetta. Lo Junior Macerata impatta sulla Robur e vede pericolosamente decimato il proprio vantaggio nei confronti della Giovanile Corridoniense, ora a sole due lunghezze di ritardo dalla vetta del girone E (Macerata). Sorprendente battuta d’arresto per il Montecassiano, che cade in casa contro il fanalino Futbol 3 (prima vittoria in assoluto); in ogni caso la capolista del girone F non perde nulla del proprio vantaggio sul Montecosaro, fermo per il turno di riposo. Spes Altidona e Montottone non vanno oltre il pareggio rispettivamente contro Vigor Sant’Elpidio Viola e Tignum Montegiorgio; le due rivali continuano a viaggiare appaiate alla terza piazza del girone G (Fermo), mentre la seconda posizione, occupata dal Borgo Rosselli, si allontana di due lunghezze. Nel girone H (Ascoli Piceno) la Centoprandonese fa suo lo scontro diretto con la Cuprense che metteva in palio la seconda posizione in solitaria.


Trovi tutti i risultati e le classifiche aggiornate dei vari gironi cliccando qui:


PESARO-URBINO ANCONA MACERATA FERMO ASCOLI PICENO



JUNIORES PROVINCIALI


Nel girone A (Pesaro-Urbino) il Muraglia fatica più del previsto ma alla fine ha la meglio sulla Vadese; la vittoria consente alla capolista di tenere a distanza di sicurezza gli inseguitori ora capeggiati dal solo Villa San Martino, che si scrolla di dosso il Piandimeleto approfittando del pareggio di quest’ultimo in casa del Cantiano. Ad Ancona (girone B) il Corinaldo regola con una cinquina l’Agugliano Polverigi interrompendo la convivenza con i rivali al secondo gradino della classifica. Nel girone C (Macerata) Montemilone Pollenza e Dinamo Veregra non perdono un colpo: il primo regola la Torrese con un punteggio tennistico, mentre la seconda si accontenta di un poker nella sfida con la Folgore Castelraimondo. Dovrà essere recuperato l’impegno della capolista del girone D (Ascoli Piceno), il Ragnola; nel frattempo l’Amandola esce con le ossa rotte dal campo del Porta Romana rimanendo a -3 dalla vetta. Sconfitta anche per l’Unione Piazza Immacolata, che cede di misura alla Centoprandonese.


Trovi tutti i risultati e le classifiche aggiornate dei vari gironi cliccando qui:


PESARO-URBINO ANCONA MACERATA ASCOLI PICENO

Seguici su Facebook

Classifica